Recensione di Planet Coaster

Costruire e gestire un parco di divertimenti è un lavoro difficile. Ci sono un numero sorprendente di cose da considerare: mantenere le tue corse sicure e ben tenute, assicurandoti di avere abbastanza bidoni della spazzatura e bidelli per mantenere le cose pulite, prevedere e gestire le tue finanze per evitare debiti paralizzanti e decidere quanti sottaceti dovrebbero o dovrebbero non essere su un hamburger. Ma soprattutto, devi rendere tutti felici. Devi intrattenere i tuoi visitatori, motivare i tuoi dipendenti e il tuo business un successo

Planet Coaster è un gioco pieno di ottimista e amante del divertimento che evoca affettuosi ricordi di visitare carnevali locali da bambini, pieno di luci brillanti e musica sbarazzina calloso, o forse un’escursione più recente in un parco di divertimenti di grandi nomi, pieno di dettagli tematici ovunque tu guardi. Il desiderio di provare a replicare queste esperienze è una forza trainante che rende facile essere spazzato via in ogni aspetto di Planet Coaster. Questa è una simulazione in cui puoi trovare soddisfazione nel modificare il tuo parco su una scala macro: gestendo il flusso di cassa complessivo del tuo parco e regolando le variabili per influenzare il comportamento medio degli ospiti, ad esempio. Ma puoi anche perderti nel micro livello più frivolo, posizionando quell’arbusto decorativo nel punto giusto o assicurandoti che le montagne russe attivino i cannoni coriandoli al momento giusto.

È possibile sentirsi persi quando ci si immerge per la prima volta nella costruzione e nella gestione. Non esiste un tutorial per principianti integrato – solo collegamenti a video di YouTube che spiegano alcune delle basi. Ma questo si rivela rapidamente una soluzione ampia poiché i sistemi in atto sono così chiari e semplici da usare. Con la costruzione, gli strumenti per creare e manipolare passerelle, negozi, giostre e scenari sono efficienti e divertenti. Fare un percorso tra gli ostacoli o creare una scala a chiocciola per raggiungere una piattaforma elevata, ad esempio, è indolore. Invece di tracciare un percorso, lo strumento di tracciamento prevede la stesura di pezzi suggeriti. Puoi regolare la direzione e l’elevazione di un pezzo con movimenti delicati del mouse e fare clic in qualsiasi punto del segmento. Gli errori possono essere annullati all’istante utilizzando la scorciatoia universale Ctrl + Z, con il rimborso immediato di tutti i soldi spesi. È un processo intuitivo che incoraggia la sperimentazione senza il timore della punizione.

Costruire un ottovolante – che può sembrare intimidatorio come guidarne uno – per fortuna, è altrettanto semplice. La stesura delle tracce si basa su uno strumento di tracciamento predittivo simile, ma con alcune utili aggiunte: ci sono pulsanti per aiutare a regolare la curvatura e la rotazione di ogni brano, sono disponibili una serie di curve complesse e prefabbricate per attaccare rapidamente, e il la traccia può essere completata e livellata automaticamente. Parti di un sottobicchiere possono anche essere regolate in modo non distruttivo dopo che è stato completamente costruito. È un processo accessibile che consentirà anche ai più principianti di creare comodamente emozioni da soli.
Questa comoda sovrapposizione di Heatmap può aiutare a individuare la posizione esatta in cui i tuoi ospiti vomiteranno.
Questa comoda sovrapposizione di mappe di calore può aiutare a individuare la posizione esatta in cui i tuoi ospiti vomiteranno.

Questa intuitività è coerente tra tutti gli strumenti di Planet Coaster. Sono tutti estremamente versatili, ma non ci vuole molto a sentirsi come una seconda natura. Puoi tirare su la terra attraverso strutture preesistenti per modellare tunnel come se non fosse un grosso problema. Una serie di passerelle interconnesse ed elevate che attraversano vaste voragini richiede minuti. Nel rendere facile il lavoro di costruzione, Planet Coaster ti guida rapidamente a pensare che le possibilità creative del gioco siano infinite.

Mentre puoi utilizzare negozi e scenari pre-progettati nella pianificazione del parco, puoi anche crearne uno tuo da zero. Imparare a costruire edifici richiede un po ‘più di diligenza, ma solo per orientarti nell’abbondanza di singoli pezzi tra cui scegliere: pareti, tetti, finestre, luci, personaggi animatronici, effetti scenici speciali e fogliame. Tutto ciò che costruisci può essere facilmente salvato come modello per uso futuro o condiviso con la community. Dato che la creazione è un processo indolore, non sorprende che l’integrazione di Steam Workshop sia solida, senza soluzione di continuità e praticamente illimitata. Grazie al lungo periodo di gioco in Early Access, ci sono più di 44.000 oggetti disponibili per l’uso: strutture e negozi meravigliosamente intricati, corse ambiziose, attentamente progettate e repliche dettagliate delle attrazioni del mondo reale. La scoperta casuale può essere un problema al di fuori dei prolifici creatori, ma se sai cosa vuoi, è probabile che sia già lì.

Planet Coaster offre tre diverse modalità di gioco: Challenge, Sandbox e Career. La modalità Sfida offre il classico scenario in tela vuota in cui inizi con fondi limitati, una selezione limitata di giostre e un lotto vuoto. La modalità Sandbox è la stessa della modalità Sfida solo a te vengono assegnate finanze illimitate e la modalità Carriera ti mette nel mezzo di scenari predefiniti. Inizialmente, la carriera sembra poco attraente, soprattutto perché gli strumenti del gioco per la creatività sono così ben realizzati e chiedono di essere utilizzati su un nuovo appezzamento di terra. Tuttavia, è qui che ti sei confrontato con le variabili di gestione del gioco e scopri come lavorare con loro e attorno ad esse.

La carriera ti affida una serie di impressionanti parchi progettati a metà – che da soli, sono uno scorcio impressionante di ciò che puoi ottenere con gli strumenti del gioco. Ti scarica in situazioni molto difficili e ti richiede di imparare come uscirne con quello che hai a portata di mano. Uno scenario potrebbe chiederti di creare un parco situato su un terreno insidioso, senza ricorrere all’appiattimento del mondo con strumenti di terraformazione. Potrebbe limitarti alle giostre tradizionali come le giostre, richiedendoti di sfruttarle al massimo e modificare il tuo parco in modo che si rivolga specificamente alle famiglie. Può mettere un monolite al centro del tuo parco che misteriosamente fa ripartire le attrazioni più velocemente, costringendoti a diventare competente nella gestione di tecnici, turni di lavoro e programmi di manutenzione.

C’è poca guida sui passi che dovresti intraprendere per risolvere queste situazioni e riuscire in una mappa della carriera potrebbe richiedere più pazienza rispetto ad altre modalità. Ma è soddisfacente risolvere un grosso problema in una prova a fuoco, usando le conoscenze acquisite duramente. Lavorare sodo per tirarti fuori da situazioni difficili, migliorare lentamente le tue finanze e continuare a creare cose più grandi, migliori e più attraenti sotto rigide limitazioni è una grande sfida. Una volta raggiunti i tuoi obiettivi, ti rimane un parco redditizio, ben frequentato e attraente su cui continuare a costruire.

Questo è ciò che rende avvincente la modalità Carriera: ti incoraggia a immergerti in profondità nel livello di gestione e focalizza la tua attenzione sugli elementi che potresti aver ignorato senza conseguenze nelle altre modalità. Con la tradizionale modalità Sfida in tela bianca, è facile andare avanti, poiché l’integrità della corsa e la felicità umana non si degradano abbastanza velocemente da richiedere un’attenzione costante, almeno sulla difficoltà predefinita. Planet Coaster ha un sacco di variabili facilmente digeribili da modificare, tutte con effetti tangibili – il costo del cibo e quali condimenti hai su di loro, la durata e i cicli di movimento specifici delle tue uscite – ma se non hai interesse in questo tipo di microgestione, è abbastanza facile lasciare tutto sulle impostazioni predefinite ed essere comunque redditizio, lasciandoti focalizzare sull’aspetto della creazione.

Gli strumenti di costruzione di Planet Coaster sono intuitivamente e incoraggianti senza sforzo e le minuzie delle sue variabili di gestione sono divertenti da armeggiare per i giocatori ossessivi, anche se non puniranno coloro che non trovano soddisfazione lì. Questo è un gioco incentrato sulla positività che possono portare i parchi di divertimento, uno che promuove anche la più piccola scintilla di immaginazione e creatività. Le mappe basate sullo scenario di Planet Coaster sono una sfida deliziosa, le risorse incluse sono piene di carattere e la sua community di Steam Workshop è una stupefacente abbondanza di talento creativo e contenuto inesauribile. È un gioco che occupa i tuoi pensieri quando non ci giochi, ed è completamente accattivante quando lo sei.